• Il Progetto "A Special Life" vede impegnati volontari selezionati da Psy+ Onlus nell'implementazione di attività innovative in favore degli utenti del centro diurno Naša Kuća a Belgrado.

    Read more

  • Psy+ Onlus si occupa di dipendenze a più livelli, proponendo percorsi clinici specializzati individuali e di gruppo, e seminari formativi sul tema.
  • Psy+ Onlus si occupa di psicologia dell'emergenza offrendo supporto psicologico orientato a ridurre il rischio di patologie post-traumatiche e favorire l'adattamento alle criticità del nuovo contesto.
  • Nel progetto d'intervento sul territorio colpito dal Sisma del Centro Italia, Psy+ Onlus offre supporto psicologico alla popolazione, coadiuvando i servizi del SSN e la rete integrata dei servizi locali.
  • Il progetto "Ricostruiamo le persone", a favore della popolazione colpita dal Terremoto del Centro Italia, prevede l'organizzazione periodica di laboratori di espressione corporea per i più piccoli.
  • Psy+ Onlus contrasta il bullismo e il cyberbullismo nelle scuole, attraverso interventi formativi e di sensibilizzazione a favore dei giovani e del personale scolastico.
  • Psy+ Onlus propone periodicamente seminari gratuiti su temi di interesse psicologico. Non è necessario essere psicologi per partecipare alla discussione, o porre domande di approfondimento.
  • Il progetto "Ricostruiamo le persone", a favore della popolazione colpita dal Terremoto del Centro Italia, prevede l'organizzazione periodica di laboratori di riuso creativo per i più piccoli.
  • Psy+ Onlus organizza momenti di formazione, incontro e scambio con altre realtà territoriali e nazionali che condividono l'obiettivo di fare rete per rispondere al meglio ai bisogni reali delle persone.
  • Le attività di empowerment di comunità proposte da Psy+ Onlus sono volte allo sviluppo di abilità orientate a una trasformazione sociale verso il miglioramento della qualità di vita sul piano comunitario.
top company logo   F logo T logo
 
Banner 260 x 175
 
NEWSLETTER
ANNO 2016, NUMERO 1
 

EDITORIALE

fotome VERT4

Finalmente, con il primo numero della Newsletter di Psy+ Onlus, possiamo iniziare ad informarvi con regolarità in merito alle attività sociali della nostra associazione, nella speranza di riuscire a comunicarvi la passione con cui siamo impegnati nella diffusione di buone pratiche in psicologia, psicoterapia, solidarietà sociale e cooperazione. Grazie per il vostro sostegno! plus

 
legame terapeuta paziente resized
CENTRO DI CONSULENZA PSICOLOGICO CLINICA
 
Il Centro di consulenza psicologico clinica Psy+ Onlus nasce con l'obiettivo di offrire servizi professionali a costi contenuti, nell'ambito della psicologia e della psicoterapia. Si è dunque strutturato un servizio in grado di offrire prestazioni professionali a tariffe ridotte. L'accesso avviene tramite il numero verde 800.91.04.89. plus
   
Casadeipapà resized
CASA DEI PAPA'  
 
                      
E' un progetto innovativo di prevenzione secondaria e sostegno alla genitorialità per coppie con figli minori, in fase di separazione. Al supporto alloggiativo, educativo e di assistenza sociale, gestito dalla Coop. Apriti Sesamo, Psy+ Onlus affianca interventi di mediazione familiare, sostegno psicologico individuale, di coppia e di gruppo.                                                                    plus
 
 
A SPECIAL LIFE,SPECIAL CARE FOR SPECIAL NEEDS

Il progetto "A Special Life, Special care for Special Needs" vede impegnati volontari selezionati da Psy+ Onlus nella realizzazione di attività innovative in favore degli utenti con disabilità intellettiva, del centro diurno Naša Kuća, a Belgrado, in Serbia. Il progetto è entrato nella fase operativa a partire da Settembre 2015 quando i volontari selezionati hanno seguito un weekend intensivo di formazione con gli esperti di Psy+ Onlus ed il personale di Naša Kuća. plus

Special Life 1 resized
 
Scuola Messina Presentazione Progetto1 resized
 
SCUOLA

Psy+ Onlus è attiva in diverse scuole del territorio romano, attraverso servizi di sportello d'ascolto psicologico, osservazioni in classe, formazione docenti, prevenzione e screening dei Disturbi Specifici dell'Apprendimento. Psy+ Onlus sostiene inoltre il progetto SONET-Bull coordinato da Fondazione Mondo Digitale per conoscere e contrastare il fenomeno del bullismo scolastico. plus

 
 
FORMAZIONE PSICOLOGICO-SCIENTIFICA

I Seminari Psy+ Onlus, giunti alla seconda edizione, si propongono come sostegno alla Formazione Continua degli Operatori della Salute Mentale e costituiscono un'opportunità di confronto e di aggiornamento su tematiche relative al benessere psichico, fisico e sociale dell’individuo. Al termine dei seminari viene redatta una documentazione scientifica per approfondire i temi e fornire riferimenti teorici in base ai più recenti contributi offerti dal panorama scientifico internazionale. plus

Seminario Marika
 
 
PREVENZIONE ED INTERVENTO SUL DISTURBO DA GIOCO D’AZZARDO
Resize gioco

Psy+ Onlus è impegnata nelle seguenti attività: - Analisi dei dati della Rome Gambling Survey, la nostra ricerca orientativa sul gioco d'azzardo all'interno della popolazione straniera nel Comune di Roma. - Collaborazione con il comitato "Non Azzardiamoci" una rete di associazioni che hanno deciso di collaborare per affrontare in modo unitario la diffusione di gioco d'azzardo nella zona Tiburtina (Roma). - Partecipazione, in partenariato con Coop. Soc. Parsec, Associazione Auser e Coop. Soc. Il Cammino, al progetto di prevenzione dei rischi derivanti dal gioco d'azzardo patologico finanziato dalla Regione Lazio denominato "LIG - Lazioingioco". plus

 

CINEMA E PSICOLOGIA

InsideOut Un film d’animazione per adulti e bambini, capace di parlare a persone di tutte le età e culture circa la relazione con le nostre emozioni e come queste ultime possano guidare le nostre azioni nella quotidianità. plus

   

EVENTI

Special Life 3 resized

Domenica 8 Maggio in Via Reno 18/A, Teatro Veneziano, Roma. Presentazione del progetto di cooperazione internazionale: "A special life: special care for special needs". Clicca per conoscere il programma della giornata. plus
 

DONAZIONI

BCC

Si ringrazia l’agenzia 24 della Banca di Credito Cooperativo per il contributo concesso a sostegno dei nostri servizi scolastici all’interno del Municipio V di Roma. Nello specifico, il contributo ha permesso l’ apertura di uno sportello d’ascolto psicologico nella scuola secondaria di primo grado "Via Pirotta".
Se vuoi aiutarci con una donazione visita la sezione dedicata. plus

 

Psy+ Onlus - Via del Castro Pretorio 30, int.25 - 00185 Roma - Italia - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
CF 97662640586 - P.IVA 12906461004 - IBAN  IT30U0832703235000000003301  

Inside Out

 

Inside Out e le isole della personalità

Questo cartone della Pixar è straordinario per tanti motivi. Personalmente ne prediligo uno su tutti: racconta (e non spiega, a questo ci pensano i noiosi psicologi!) come funziona la mente umana in un modo così semplice e bello che ci sembra quasi di toccare con mano tutti quegli elementi e strutture psichiche spesso studiate con grande difficoltà sui libri!
Nello stesso tempo vorrei iniziare questo post condividendo la sensazione di disagio e fastidio che ho provato nei primi 15 minuti circa del cartone. Il motivo di questo fastidio iniziale dipendeva da due fattori. Primo, ho temuto che la storia ci proponesse un modello di benessere psichico basato esclusivamente sull’idea dell’ottimismo, rappresentato da Gioia (devo dire, inizialmente un po’ antipatica!) che da subito si impone come protagonista, cercando di inibire tutte le altre emozioni, soprattutto l’apatica (e simpatica!) Tristezza. Lo slogan sembrava essere: “bisogna essere ottimisti, felici, fiduciosi e tutto procederà per il meglio!” Quest’idea non è di per sé negativa ma, psicologicamente, errata. La vita e le nostre esperienze sono troppo complesse per ritenere che il benessere risieda solo nel pensiero positivo. Il secondo aspetto che mi aveva infastidito è legato all’idea, sempre iniziale, che il nostro mondo interno fosse molto, molto simile al “mondo interno” di un computer. Il modello psicologico rappresentato si muoveva sulla base concettuale di un’organizzazione schematica, solo cognitiva, dove bastava dosare bene le emozioni e tutte le esperienze sarebbero state gestite al meglio. Veniva fuori una teoria di una mente neutra alla nascita (la famosa “tabula rasa”) che comincia ad accumulare ricordi, possibilmente positivi, con una meccanismo simile al funzionamento di una macchina elettronica, che immagazzina dati e li classifica per argomenti; insomma per un quarto d’ora ho temuto il peggio!

Leggi tutto

Editoriale 2016-1

fotome VERT4Benvenuti a voi che leggete.
Finalmente, con il primo numero della Newsletter di Psy+ Onlus, possiamo iniziare ad informarvi con regolarità in merito alle attività sociali della nostra associazione. In questi primi cinque anni il gruppo di lavoro è cresciuto, in numero ed in capacità operativa, ed il patrimonio di competenza e motivazione di ogni socio sta trovando collocazione nei progetti a beneficio della comunità. Precari fra i precari, in quanto operatori del privato sociale no profit dobbiamo quotidianamente fare i conti con la difficoltà di consolidare un’équipe, le sue prassi, una sua cultura comune. Ci stiamo riuscendo, e nonostante i diversi approcci (o forse grazie a questa varietà) Psy+ Onlus si sta sempre più caratterizzando come spazio di co-costruzione, come laboratorio di sviluppo progettuale, come una struttura la cui solidarietà interna si traduce negli interventi solidali a favore del territorio. Coordinare, cooperare, coadiuvare. A vari livelli la capacità di collaborare di ognuno si esprime nel contribuire a quel di più che eccede la somma delle parti. Insieme, possiamo fare di più, e farlo meglio. Dai corsi di lingua e cultura italiana per i minori stranieri non accompagnati, alla formazione informale, dai seminari scientifici agli sportelli d’ascolto nelle scuole, dai servizi di consulenza, sostegno psicologico e psicoterapia allo sviluppo ed implementazione di progetti in materia di dipendenze patologiche, sostegno alla genitorialità, integrazione, de-istituzionalizzazione, contrasto al bullismo ed alla dispersione scolastica. Nelle pagine di questa newsletter, in questo e nei numeri che seguiranno, avremo cura di descrivere le attività associative ai nostri soci, ai nostri sostenitori ed a chiunque sia interessato a questi temi, nella speranza di riuscire a comunicarvi la passione con cui siamo impegnati nella diffusione di buone pratiche in psicologia, psicoterapia, solidarietà sociale e cooperazione. Grazie per il vostro sostegno !

       Claudio Dalpiaz

FirmaClaudioDalpiaz

<--- Indietro

A SPECIAL LIFE,SPECIAL CARE FOR SPECIAL NEEDS

IL PROGETTO

Special Life 1

Il progetto "A Special Life, Special care for Special Needs" vede impegnati volontari selezionati da Psy+ Onlus nella realizzazione di attività innovative in favore degli utenti con disabilità intellettiva, ospiti del centro diurno Naša Kuća, a Belgrado, in Serbia.
Il progetto è entrato nella fase operativa a partire da Settembre 2015 quando i volontari selezionati hanno seguito un weekend intensivo di formazione con gli esperti di Psy+ Onlus ed il personale di Naša Kuća.

 

Leggi tutto

Progetti per la scuola


Psy+ Onlus si occupa di svolgere attività di consulenza psicologica nelle scuole. L’attività di intervento ha i seguenti obiettivi:
  • Garantire un servizio psicologico clinico, di sostegno e counselling interno alla scuola.

  • Ridurre le distanze socio-culturali ed i sentimenti di appartenenza discriminativa che ostacolano i processi di aggregazione e lo svolgimento della didattica.

  • Favorire dinamiche d’integrazione e partecipazione attiva alla vita di comunità da parte dei genitori e del territorio, valorizzando la scuola come spazio di promozione culturale e del benessere psico-sociale.

Attualmente i nostri sportelli d'ascolto psicologico sono attivi presso l’I.C “Antonio de Curtis in arte Totò” (presso secondaria di primo grado), l’I.C “Via Pirotta” (presso secondaria di primo grado) e l’I.C “Via Giuseppe Messina” (presso primaria e secondaria di primo grado), l'IIS Guglielmotti di Civitavecchia (presso secondaria di secondo grado - frequenza settimanale).
 
LINEE GUIDA DELLO SPORTELLO D'ASCOLTO
 
TARGET DI RIFERIMENTO: Alunni, genitori, insegnanti, personale ausiliario e personaggi chiave della comunità (vicini all’istituzione scolastica).
PROGETTO: Il progetto si propone di rispondere alle esigenze della scuola relative alla necessità della presenza di un servizio psicologico interno che supporti alunni, famiglie e personale docente con interventi qualificati, volti a contenere disagi individuali e dinamiche disfunzionali e favorire il miglioramento dell’efficacia della didattica. L’intervento psicologico clinico previsto, viene svolto da professionisti del settore in forza all’associazione Psy+ Onlus. Gli Psicologi che lavorano nel contesto scolastico sono abilitati alla professione ed iscritti all’albo nazionale. Il progetto si articola in 3 fasi. Una ricognizione preliminare, orientata all’esplorazione del contesto attraverso un’attenta analisi della domanda che rende possibile l’individuazione delle problematiche rilevanti e delle risorse a Scuola Messina Presentazione Progetto1disposizione del sistema organizzativo. Segue un’attività d’informazione sul  servizio di sportello d’ascolto  ed un intervento di sensibilizzazione e richiamo sulle tematiche con impatto disadattivo. A tal fine si organizzano seminari e focus group, assemblee plenarie e giornate di studio aperte ai genitori ed al corpo docente. Si lavora successivamente alla creazione dello sportello interno per fornire supporto psicologico-clinico e consulenza su problematiche individuali, evolutive, familiari e di coppia. Lo sportello ha una funzione di tipo clinico ma non psicoterapeutico, è aperto anche ad insegnanti e genitori e svolge una funzione d’interfaccia con i servizi di salute mentale del territorio e con i professionisti del settore, nel caso di problematiche complesse. Il lavoro di sportello può prevedere anche l'utilizzo di osservazioni nelle classi. Oltre all’attività clinica, vengono sviluppate delle azioni volte a contenere fenomeni di prevaricazione, bullismo e drop-out scolastico. Tali azioni si co-progettano con il corpo docente e la presidenza della scuola sulla base di quanto emerso dall’analisi iniziale del contesto. L’efficacia e la stabilità dei cambiamenti prodotti vengono poi valutati con follow-up volti a dare seguito e replicabilità all’intervento in linea con i risultati raggiunti ed i nuovi obiettivi di mantenimento e cambiamento.
 
ATTIVITA' EXTRA SPORTELLO
 
A partire dall'anno scolastico 2015-2016 Psy+ Onlus ha attivato:
  • progetti che mirano a mettere in luce attraverso uno screening precoce (entro la seconda elementare), eventuali difficoltà di apprendimento al fine di prevenire la comparsa ed il consolidamento di strategie o meccanismi errati e inefficaci e limitare i danni derivanti dalla frustrazione per l’insuccesso quali la perdita di motivazione all’apprendimento, la chiusura in se stessi, la bassa autostima, problemi relazionali.

  • formazione e supervisione docenti.

Le scuole interessate ai nostri servizi possono contattarci all'indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
PROGETTO SONET-BULL IN PARTNERSHIP CON FONDAZIONE MONDO DIGITALE
 
Psy+ Onlus ha partecipato al progetto Sonet-Bull per la prevenzione e il contrasto al fenomeno del bullismo scolastico, promosso da Fondazione Mondo Digitale.
Il progetto SONET-BULL “L’uso di strumenti ICT di social networking insieme a tecniche di Peer Learning e Crowdsourcing per formare comunità scolastiche sul come affrontare il bullismo degli studenti " coinvolge 4 paesi europei e si propone di combinare gli approcci pedagogici moderni (e-learning e peer learning) con i mezzi tecnologici ampiamente utilizzati (internet, social network, cellulari) al fine di fornire un sostegno tempestivo e continuato a tutta la comunità di attori interessati al fenomeno del bullismo scolastico. L'obiettivo principale del progetto è quello di progettare, creare, attuare e valutare un percorso formativo e una piattaforma di formazione in grado di fornire agli insegnanti, formatori degli insegnanti e tutti gli altri soggetti interessati, l'accesso a materiale di formazione accreditato sul bullismo scolastico, così come i mezzi e gli strumenti per pubblicare le loro esperienze e commentare l'esperienza dei loro coetanei. I corsi di formazione si basano su tecniche di Peer Learning e crowdsourcing.
 
Per ulteriori informazioni sul progetto:  www.sonetbull.eu
 
<--- Indietro
 

Area formazione Psicologico-Scientifica Psy+

Seminario MarikaI Seminari Psy+, alla loro seconda edizione, si propongono come sostegno alla Formazione Continua degli Operatori della Salute Mentale.
In particolare sono rivolti a studenti di psicologia, studenti di scienze della formazione, psicologi, psicoterapeuti, medici, pediatri, operatori socio-sanitari, insegnanti e a tutti gli interessati all’argomento trattato.
I seminari sono infatti un'opportunità di confronto e di aggiornamento su tematiche relative al benessere psichico, fisico e sociale dell’individuo. Si possono quindi creare dialoghi tra i vari orientamenti teorici e fornire una finestra comunicativa con questi stessi.
L'obiettivo principale è quello di fornire un continuo aggiornamento sui quadri psicopatologici maggiormente frequenti nella pratica clinica e offrire uno spazio di riflessione attraverso l'interazione di varie esperienze teorico-cliniche.
 
Ogni ciclo seminariale proposto è completamente gratuito. Al termine dei seminari viene redatta una documentazione scientifica per approfondire i temi e fornire maggiori ed ulteriori riferimenti teorici in base ai più recenti contributi offerti dal panorama scientifico internazionale. Il materiale didattico scientifico verrà fornito ai soci che lo richiedono.
I nostri seminari sono stati pubblicizzati sul Sito dell’Ordine degli Psicologi dell’Abruzzo e dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, essendo stati riconosciuti come occasione preziosa per la formazione continua in psicologia e psicoterapia.
Nel 2015 è stata aperta una convenzione con l 'Istituto di Ricerche Europee in Psicoterapia Psicoanalitica di Roma, che ha offerto i suoi locali per lo svolgimento degli stessi.
Per informazioni è possibile visitare il nostro sito: www.psyplus.org,  contattare direttamente la referente Area Formazione Psicologico-scientifica Psy+, dott.ssa Arianna Sirolli: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

I SEMINARI DI QUEST'ANNO

Il ciclo di seminari appena concluso ha trattato diversi argomenti, ognuno affrontato da un esperto del settore. In questo numero della newsletter riportiamo l'abstract del seminario tenuto dalla Dottoressa Patrizia Perrone, psicoterapeuta sistemico-relazionale ed esperta nel settore della mediazione genitoriale.
“La mediazione genitoriale:  gestire diversamente il conflitto genitoriale; analisi delle fasi e delle tecniche della mediazione familiare attraverso un caso clinico.”
Abstract: La mediazione genitoriale si sostituisce al conflitto, quasi sempre attivo, nei casi di separazione e divorzio, permettendo ai due coniugi di trovare un canale alternativo per poter comunicare. Essa non si sostituisce alla terapia familiare, né tantomeno alla consulenza legale, segue un suo percorso specifico e peculiare che si propone come obiettivo la possibilità che i due genitori, attraverso la mediazione di un terzo, possano elaborare in prima persona un programma di separazione soddisfacente per loro e per i figli, in cui possano esercitare la comune responsabilità genitoriale. Puoi consultare la lista dei seminari Psy+ Onlus dell'ultimo ciclo cliccando qui. Per avere informazioni sulle nostre attività di formazione scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Prevenzione ed intervento sul disturbo da gioco d

 PREVENZIONE ED INTERVENTO SUL DISTURBO DA GIOCO D’AZZARDO

Rome Gambling Survey

Analisi dei dati della Rome Gambling Survey, la nostra ricerca orientativa sul gioco d'azzardo all'interno della popolazione straniera nel Comune di Roma.

Psy+ Onlus in collaborazione con il Progetto Orthos ha svolto un'indagine preliminare volta ad esplorare il fenomeno del gioco d'azzardo nella popolazione straniera che vive nel territorio di Roma.

Negli ultimi anni le occasioni di gioco si sono moltiplicate e ramificate sul territorio, differenziandosi e pervadendo ogni spazio sociale. In tempi recentissimi sono fiorite numerose sale gioco in stile Las Vegas che in termini di fatturato e danni sociali non hanno nulla da invidiare ai Casinò veri e propri. Assistiamo continuamente all'apertura di piccoli spazi dedicati al gioco, in particolare alle slot machines, che occupano lo spazio lasciato vuoto da attività commerciali o artigianali costrette a chiudere a causa della crisi. Una crisi che spesso è acuita dall'illusione di poterla fronteggiare affidandosi al caso, alla fortuna. E' così che centinaia di migliaia di cittadini, italiani e stranieri, "investono" i pochi soldi di cui dispongono nella speranza di moltiplicarli, complice una pubblicità martellante da parte dei concessionari e dei monopoli di stato. Se è vero che spesso la pubblicità viene accompagnata dall'indicazione "gioca responsabile" e che periodicamente viene diffuso il messaggio di divieto al gioco d'azzardo per chi ha meno di 18 anni, è vero anche che la promozione continua del gioco è colpevole alla luce dei drammi quotidiani che funestano la cronaca costringendo chi ne è colpito ad intasare le linee dei servizi di aiuto (spesso non finanziati dallo Stato).

Leggi tutto

Newsletter Psy+ Onlus

Psy+ Neswsletter

In questa pagina troverà spazio la pubblicazione della Newsletter di Psy+ Onlus. Periodicamente, verranno offerti contenuti inerenti le attività dell'associazione, articoli, eventi e rubriche di interesse psicologico. Ogni numero sarà scaricabile in formato PDF e chiunque si registri tramite il modulo qui sulla sinistra potrà essere informato al proprio indirizzo di posta elettronica ad ogni nuova pubblicazione