• Psy+ Onlus propone periodicamente seminari gratuiti su temi di interesse psicologico. Non è necessario essere psicologi per partecipare alla discussione, o porre domande di approfondimento.
  • Psy+ Onlus organizza momenti di formazione, incontro e scambio con altre realtà territoriali e nazionali che condividono l'obiettivo di fare rete per rispondere al meglio ai bisogni reali delle persone.
  • Psy+ Onlus contrasta il bullismo e il cyberbullismo nelle scuole, attraverso interventi formativi e di sensibilizzazione a favore dei giovani e del personale scolastico.
  • Il Progetto "A Special Life" vede impegnati volontari selezionati da Psy+ Onlus nell'implementazione di attività innovative in favore degli utenti del centro diurno Naša Kuća a Belgrado.

    Read more

  • Psy+ Onlus si occupa di dipendenze a più livelli, proponendo percorsi clinici specializzati individuali e di gruppo, e seminari formativi sul tema.
  • Il progetto "Ricostruiamo le persone", a favore della popolazione colpita dal Terremoto del Centro Italia, prevede l'organizzazione periodica di laboratori di riuso creativo per i più piccoli.
  • Psy+ Onlus si occupa di psicologia dell'emergenza offrendo supporto psicologico orientato a ridurre il rischio di patologie post-traumatiche e favorire l'adattamento alle criticità del nuovo contesto.
  • Le attività di empowerment di comunità proposte da Psy+ Onlus sono volte allo sviluppo di abilità orientate a una trasformazione sociale verso il miglioramento della qualità di vita sul piano comunitario.
  • Il progetto "Ricostruiamo le persone", a favore della popolazione colpita dal Terremoto del Centro Italia, prevede l'organizzazione periodica di laboratori di espressione corporea per i più piccoli.
  • Nel progetto d'intervento sul territorio colpito dal Sisma del Centro Italia, Psy+ Onlus offre supporto psicologico alla popolazione, coadiuvando i servizi del SSN e la rete integrata dei servizi locali.

Editoriale 2016-1

fotome VERT4Benvenuti a voi che leggete.
Finalmente, con il primo numero della Newsletter di Psy+ Onlus, possiamo iniziare ad informarvi con regolarità in merito alle attività sociali della nostra associazione. In questi primi cinque anni il gruppo di lavoro è cresciuto, in numero ed in capacità operativa, ed il patrimonio di competenza e motivazione di ogni socio sta trovando collocazione nei progetti a beneficio della comunità. Precari fra i precari, in quanto operatori del privato sociale no profit dobbiamo quotidianamente fare i conti con la difficoltà di consolidare un’équipe, le sue prassi, una sua cultura comune. Ci stiamo riuscendo, e nonostante i diversi approcci (o forse grazie a questa varietà) Psy+ Onlus si sta sempre più caratterizzando come spazio di co-costruzione, come laboratorio di sviluppo progettuale, come una struttura la cui solidarietà interna si traduce negli interventi solidali a favore del territorio. Coordinare, cooperare, coadiuvare. A vari livelli la capacità di collaborare di ognuno si esprime nel contribuire a quel di più che eccede la somma delle parti. Insieme, possiamo fare di più, e farlo meglio. Dai corsi di lingua e cultura italiana per i minori stranieri non accompagnati, alla formazione informale, dai seminari scientifici agli sportelli d’ascolto nelle scuole, dai servizi di consulenza, sostegno psicologico e psicoterapia allo sviluppo ed implementazione di progetti in materia di dipendenze patologiche, sostegno alla genitorialità, integrazione, de-istituzionalizzazione, contrasto al bullismo ed alla dispersione scolastica. Nelle pagine di questa newsletter, in questo e nei numeri che seguiranno, avremo cura di descrivere le attività associative ai nostri soci, ai nostri sostenitori ed a chiunque sia interessato a questi temi, nella speranza di riuscire a comunicarvi la passione con cui siamo impegnati nella diffusione di buone pratiche in psicologia, psicoterapia, solidarietà sociale e cooperazione. Grazie per il vostro sostegno !

       Claudio Dalpiaz

FirmaClaudioDalpiaz

<--- Indietro

Tags: migranti