Autolesionismo tra cultura e patologia

Definire esattamente un fenomeno come l’autolesionismo, che appare in enorme crescita, è molto complesso e presuppone una flessibilità nella categorizzazione che spesso rende poco omogenei i criteri di valutazione. Come in tutti i buoni inquadramenti si parte da una prima divisione grossolana ma efficace: l’autolesionismoculturalmente riconosciuto ed incoraggiato e quello deviante o patologico. 

Maternità migrante, tra difficoltà e strategie di sopravvivenza

Quello delle migrazioni internazionali è un fenomeno in continuo aumento e nel quale le donnericoprono un ruolo crescente. Diventa quindi di grande importanza capire il loro ruolo sia nelle cause che nelle conseguenze della migrazione, specialmente se si osserva più da vicino una delle tappe esistenziali più impegnative per la donna dal punto di vista fisico, psichico e culturale: la maternità